Oggi | 12 settembre 2018 16:09

La Toscana scommette sulla formazione tecnica

La Toscana punta sulla formazione tecnica per contrastare la disoccupazione e per sfruttare le opportunità offerte dall'Industria 4.0.

Oggi la Regione annuncia di aver stanziato 1,16 milioni (di risorse europee del Por Fse) per finanziare nove corsi su chimica e farmaceutica. Si tratta della prima delle sei graduatorie previste: i prossimi finanziamenti per un totale di 13 milioni riguarderanno i progetti formativi relativi alle filiere moda, nautica e logistica, ict, multifiliera e riconversione professionale.

«L'intervento sulla filiera chimica e farmaceutica - commenta l'assessore regionale alla Formazione, Cristina Grieco, - ha lo scopo di permettere a persone disoccupate, inoccupate ed inattive di frequentare percorsi di formazione finalizzati all'acquisizione di qualifiche professionali specifiche in questi settori, in particolare per formare le figure professionali di tecnico». I progetti vedono come capofila Fondazione Its, Vita Its per le nuove tecnologie della vita, l'Agenzia per lo sviluppo dell'Empolese Valdelsa, l'Ente unico Scuola Edile Cpt della Provincia di Livorno, la Fondazione Campus studi del Mediterraneo, Poteco, Eurobic Toscana Sud e Toscana Formazione e saranno realizzati nelle aree di Firenze, Siena, Livorno, Lucca, Pisa e Grosseto.

Altre opportunità formative, questa volta per i giovani diplomati, vengono dai corsi Its e Itfs. La Regione fa sapere che sono ancora aperte le iscrizioni per i 63 corsi (46 Ifts e 17 Its) cofinanziati dal programma Por del Fondo sociale europeo Fse 2014-20 e realizzati nell'ambito del progetto Giovanisì.

Si tratta di corsi annuali o biennali che formano i tecnici richiesti dalle imprese toscane orientate verso la cosiddetta Industria 4.0, tramite una formazione di qualità alternativa a quella universitaria e finalizzata al concreto inserimento nel mondo del lavoro.

I corsi Ifts, spiega la Regione, sono corsi annuali, gratuiti, di 800 ore, di cui 560 di aula e 240 di stage. I corsi Its, invece, sono biennali: se di quattro semestri, durano 1800-2000 ore; se di sei semestri, fino a 3000 ore per i percorsi della nautica.