Sant'Orsola, i lavori li farà il Comune | Toscana24
Oggi | 10 agosto 2018 10:26

Sant'Orsola, i lavori li farà il Comune

Sant'Orsola, si riparte. Via ai lavori per rifare il tetto e le facciate dell'ex monastero di Firenze, abbandonato da anni: un investimento da 3,7 milioni (2,8 per le facciate, il resto per il tetto). Il primo pezzo dell'intervento, scrivono le cronache locali, riguarderà le facciate dove torneranno gli zoccoli in pietra e i portoni. Il fallimento delle tante gare per ridare vita alla struttura hanno portato il sindaco Dario Nardella (nella foto) a cambiare approccio: sarà per il momento il pubblico, non il privato, a mettere le mani su Sant'Orsola.

«Per la destinazione finale dell'intero complesso - dice Nardella - lavoreremo con i cittadini per individuare le migliori soluzioni compatibili con il progetto di riqualificazione. La rinascita di Sant'Orsola è una risposta all'intero quartiere, sia in termini culturali e di vivibilità, che dal punto di vista del degrado. E' un patrimonio della nostra comunità che deve essere vissuto appieno da chiunque, a partire dai fiorentini. Partiamo con i lavori strutturali per poi procedere con il completamento degli spazi interni per il quale siamo già a lavoro per trovare la migliore soluzione di finanziamento attraverso un partenariato pubblico-privato».

Leggi anche: La "maledizione" di Sant'Orsola: Bocelli lascia (13/12/2017)