Oggi | 10 agosto 2018 08:01

Sesto Fiorentino vuole rinviare su Peretola

Il Comune di Sesto Fiorentino chiede il rinvio della conferenza dei servizi sul Masterplan per il potenziamento dell'aeroporto di Firenze prevista per il prossimo 7 settembre: l'amministrazione guidata da Lorenzo Falchi ha inviato una lettera con tale richiesta al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla Regione Toscana e all'Enac.

La richiesta di rinvio, secondo il Comune, è necessaria «in seguito alle numerose modifiche al progetto che Enac ha comunicato lo scorso 7 agosto, con un preavviso del tutto insufficiente ad istruire la pratica che dovrà andare in Consiglio comunale prima del 7 settembre. Dei 941 file del progetto, 914 hanno subito modifiche, mentre sono circa 190 i documenti del tutto nuovi».

Il Comune di Sesto Fiorentino sottolinea come, prima della trasmissione delle modifiche, avesse provveduto a riunire come richiesto la commissione paesaggistica in data 2 agosto e a convocare per il 21 agosto le commissioni consiliari competenti, in vista del Consiglio comunale del 4 settembre che sarebbe stato chiamato ad esprimere il parere formale da portare in conferenza dei servizi.

«Enac ha vanificato tutto il lavoro propedeutico svolto fino ad oggi senza lasciarci il tempo di studiare le nuove carte per istruire i passaggi formali previsti dalla legge», accusa il sindaco Lorenzo Falchi, che ribadisce la contrarietà al progetto da parte del Comune, spiegando che «vogliamo argomentarla puntualmente e consapevolmente dal punto di vista tecnico».