Oggi | 7 agosto 2018 11:34

Piaggio punta alla Cambogia (con l'Ape)

Piaggio conferma la vocazione per l'espansione in Oriente e porta l'Ape in Cambogia. Il gruppo di Pontedera, dunque, punta ancora sul Far East. Con 10.375 veicoli importati nel primo semestre del 2018, spiega l'azienda, rispetto ai 668 veicoli importati nello stesso periodo del 2017, la Cambogia rappresenta uno dei mercati più dinamici e con alto potenziale di crescita dell'area asiatica per il segmento dei veicoli commerciali leggeri.

Nel Paese, l'Ape è stata lanciata nella versione Ape City Lpg, alimentata a gpl e destinata al trasporto di persone: l'obiettivo è conquistare il mercato nella capitale Phnom Penh e nella regione turistica del Siem Reap, zone in cui l'Ape è utilizzata come servizio di taxi.

Nel settore dei veicoli commerciali, Piaggio ha chiuso il 2017 con vendite nel mondo per 176.800 modelli, per un fatturato netto pari a 391,9 milioni. Nel mercato indiano nel segmento trasporto merci (cargo) Piaggio è leader con una quota di mercato del 48,8%. Nel primo semestre del 2018, il gruppo di Pontedera ha visto crescere i ricavi dell'1,2% a un passo da 730 milioni e ha registrato utili per 26,7 milioni. Tra gennaio e giugno ha venduto oltre 300mila veicoli nel mondo.