Oggi | 6 agosto 2018 12:06

Villa Donatello (Unipol) si sposta a Sesto Fiorentino

La casa di cura di Villa Donatello a Firenze, posseduta dal gruppo Unipol, da oggi trasferisce le proprie attività nella ex sede del Centro Oncologico Fiorentino (che ha cessato l'attività nel 2016 ), al confine tra Sesto Fiorentino e Firenze. La nuova si sviluppa su una superfice di oltre 15.000 mq, con 70 camere singole e 9 sale operatorie. Rimarranno nella sede attuale un punto prelievo, le attività odontoiatriche, quelle di fisioterapia ed alcuni ambulatori di visite specialistiche per le quali è previsto il trasferimento alla fine dell'anno.

«I risultati degli ultimi anni - ha detto Lorenzo Bifone, presidente di Villa Donatello - che hanno visto aumentare di molto il numero dei pazienti della casa di cura, e le nuove esigenze di una medicina all'avanguardia, ci hanno spinto a trasferirci in una sede più grande, prestigiosa e funzionale. La qualità dei servizi di una casa di cura privata è infatti fondamentale e nella nuova sede potremo offrire una qualità sanitaria, organizzativa e di comfort superiore a quella attuale».