Wally passa di mano e guarda all'estero | Toscana24
Oggi | 14 maggio 2018 19:26

Wally passa di mano e guarda all'estero

Passa di mano la pratese Wally, azienda beauty (cura del viso e del corpo e profumeria personale e per ambienti) che produce sia linee professionali (per istituti di bellezza e centri estetici) che il marchio proprio Wally 1925, posizionato sull'alto di gamma.

A rilevare l'azienda sono state le sorelle Franca e Gabriella Gestri, la prima con un passato nel tessile, la seconda avvocato, che hanno deciso di portare avanti l'attività di famiglia dopo la scomparsa del cugino senza stravolgere strategia e prodotti.

«Wally 1925 è un prodotto di nicchia che vogliamo continuare a sviluppare - spiega Franca Gestri - anche e soprattutto all'estero: siamo già presenti in Giappone, Corea, Taiwan e Dubai, dove i prodotti artigianali italiani sono molto apprezzati. Noi vogliamo crescere puntando su artigianalità e toscanità».

Wally, sede a Montemurlo (Prato), è riuscita a chiudere il 2017 - anno del passaggio di mano dopo una fase di incertezza aziendale - confermando il fatturato di 1,5 milioni realizzato l'anno precedente e ora è pronta a riprendere l'attività fieristica, a partire dalla partecipazione al salone Homi di Milano.