Oggi | 26 aprile 2018 14:07

Savino del Bene, fatturato a 1,5 miliardi (+23%)

Il gruppo fiorentino Savino del Bene, la più grande azienda di logistica a capitale italiano, chiude il 2017 con quattromila dipendenti e un fatturato che supera 1,5 miliardi di euro, in crescita del 23% rispetto all'anno precedente, e spinge sulla strada dell'internazionalizzazione.

Ai 200 uffici operativi di Savino del Bene presenti nel mondo, nei primi mesi di quest'anno se ne sono aggiunti altri quattro aperti negli Stati Uniti - a Cincinnati, Nashville, Filadelfia e Phoenix - oltre all'acquisizione di uno spedizioniere locale a Kansas City.

L'apertura delle cinque nuove sedi americane, che porta a 19 gli uffici presenti sul territorio statunitense, è «indicativa della strategia di espansione internazionale del gruppo, che punta ad ampliare il proprio network sui mercati più importanti per assicurare ai clienti un servizio sempre più efficiente», afferma Savino del Bene che fa capo per il 77% alla famiglia Nocentini e per il 23% al colosso Msc.

Leggi anche: Per Savino del Bene record di fatturato (29/1/2016)