T24We: gli eventi del fine settimana | Toscana24
Oggi | 10 febbraio 2018 08:04

T24We: gli eventi del fine settimana

A Firenze la nuova bottega-scuola targata Penko
La famiglia Penko inaugura sabato una nuova bottega orafa nel cuore di Firenze sabato alle 11.45 in via delle Oche 20/r. L'evento sarà l'occasione per presentare l'intervento di sistemazione di uno storico immobile, ma anche per illustrare il progetto di bottega-scuola che a breve ospiterà corsi gratuiti accessibili con borsa di studio. Tra i presenti il sindaco Dario Nardella, l'assessore allo sviluppo economico Cecilia del Re, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, il presidente di Confartigianato Firenze Alessandro Vittorio Sorani.
Elezioni, Bonino a Livorno e Renzi... in bicicletta
Proseguono gli eventi della campagna elettorale: sabato per il centrosinistra Emma Bonino è alle 15 a Livorno con Mina Welby e Marco Perduca per la lista +Europa, mentre la lista Insieme si presenta a Pisa alle 12 e il Pd schiera Dario Parrini a Empoli (9.30), Antonello Giacomelli a Pistoia (12), Andrea Marcucci a Lucca e Viareggio, in attesa del segretario Matteo Renzi domenica mattina a Firenze, impegnato in una biciclettata dalle Cascine ai Renai. Sabato Roberto Speranza, capolista di LeU al proporzionale, sarà a Pietrasanta, Massa e Carrara.
Il centrodestra schiera i toscani, il M5s sta con le Pmi
Dopo le polemiche per la mancata concessione del suolo pubblico a Pontedera, Fratelli d'Italia rilancia sabato ad Arezzo (ore 12) e Pisa (18) con il suo leader toscano Giovanni Donzelli; il sabato del centrodestra prevede anche Stefano Mugnai che presenta a Grosseto (ore 11) i candidati di Forza Italia, e Nedo Poli che presenta a Firenze (11) i candidati di Noi con l'Italia Udc. Il Movimento 5 stelle invece nel pomeriggio è a Massa (ore 18) per l'incontro 'Pmi: il programma M5s per rilanciarle', che vede tra i presenti, la senatrice Laura Bottici.
"Cemento rosso", un libro sull'urbanizzazione cinese
"Cemento rosso - Il secolo cinese, mattone dopo mattone", il libro del giornalista di Report Giuliano Marrucci, sarà presentato a Firenze sabato alle 17 al Teatro dell'Affratellamento. Fra gli interventi in scaletta, quelli di Francesco Maringiò (esperto di politica cinese), Maurizio Brotini (Cgil Toscana) e Paola Galgani (Cgil Firenze). Alle 21, sempre al Teatro dell'Affratellamento, "Fa.R.M. - Fabbrica dei Racconti e della Memoria" e "Atlante delle Guerre e dei Conflitti nel mondo" presentano lo spettacolo "Eisbolé - Invasioni, strappi, visioni".
Unicoop Firenze riflette sulla tecnologia del futuro
Seconda giornata, sabato dalle 9 a Firenze, per l'evento "La tecnologia del futuro: minaccia o speranza?" organizzato da Unicoop Firenze con Dynamo Academy al Teatro Niccolini, nuova incarnazione del ciclo di incontri "Idee per abitare il mondo" che Unicoop da tempo propone. Fra i temi della mattinata l'innovazione come bene pubblico, il futuro del lavoro, la riscoperta dell'impresa cooperativa al tempo delle nuove sfide tecnologiche, prima della tavola rotonda finale "E-commerce o botteghe? Nuovi scenari per il consumo responsabile".
I costumi di Marie Antoinette al Museo del Tessuto
Da domenica fino al 27 maggio il Museo di Tessuto di Prato presenta per la prima volta al pubblico un'accurata selezione di costumi femminili e maschili ideati da Milena Canonero per il film Marie Antoinette (2006) diretto da Sofia Coppola. "Marie Antoinette. I costumi di una regina da Oscar", questo il titolo della mostra, è organizzata dalla Fondazione Museo del Tessuto di Prato in collaborazione con la Sartoria The One, che custodisce un vastissimo patrimonio di abiti che raccontano la storia dello spettacolo televisivo, teatrale e cinematografico italiano e straniero.

Le altre segnalazioni del weekend:


Firenze, Galleria dell'Accademia, mostra "Tessuto e ricchezza a Firenze nel Trecento. Lana, seta, pittura". Orario martedi-domenica 8.15-18.50. Fino al 18 marzo 2018.
Qui informazioni sulla mostra.

Massa, Palazzo Ducale, mostra fotografica di Bart Herreman "L'Irreale Realtà". Orario 16-19 da martedì a sabato. Fino al 4 marzo.
Qui la presentazione della mostra.

Firenze, Museo Nazionale del Bargello, mostra "Da Brooklyn al Bargello: Giovanni della Robbia, la lunetta Antinori e Stefano Arienti". Orario lunedì-venerdì 8.15-13.50; sabato e domenica 8.15-16.50. Fino all'8 aprile.
Qui informazioni sulla mostra.

Firenze, Museo Salvatore Ferragamo, piazza Santa Trinita, mostra '1927 Il Ritorno in Italia. Salvatore Ferragamo e la cultura visiva del Novecento'. Orario 10-19.30. Fino al 2 maggio.
Qui informazioni sulla mostra.