Hitachi Rail produce a Pistoia 33 intercity inglesi | Toscana24
Oggi | 9 febbraio 2018 15:57

Hitachi Rail produce a Pistoia 33 intercity inglesi


Sarà prodotto a Pistoia il secondo lotto di treni Hitachi per la compagnia britannica Great Western Railway: il primo esemplare dei 33 intercity previsti dalla commessa è uscito oggi dallo stabilimento pistoiese di Hitachi Rail Italy. I convogli (20 a 5 casse e 13 a 9 casse), destinati a collegare Londra con il Devon e la Cornovaglia, utilizzano la tecnologia del "treno proiettile" giapponese di Hitachi, e hanno una dotazione tecnologica avanzata anche per i passeggeri, che include informazioni in tempo reale e schermi di prenotazione dei posti.

«E' un traguardo per Hitachi mondo - ha dichiarato Maurizio Manfellotto, amministratore delegato di Hitachi Rail Italy -, siamo un'azienda integrata, questo treno lo dimostra: progettato in Giappone, per andare a circolare in Inghilterra e costruito in Italia. La nostra ambizione è di incrementare ancora questa capacità, ne siamo all'altezza, stiamo affrontando temi complessi, soprattutto in termini di numeri, i contratti per i treni regionali italiani saranno molto impegnativi, quindi queste dimensioni non ci spaventano. Il futuro è basato sulla efficienza delle consegne e di fare fronte alle esigenze del cliente».