Oggi | 26 giugno 2017 05:29

«Vogliamo una nuova gara per i rifiuti dell'Ato Sud»

Le associazioni di categoria di Arezzo, Siena e Grosseto (Cna, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti e Confindustria) chiedono una nuova gara d'appalto per la gestione del servizio rifiuti nell'Ato Toscana Sud, dopo il commissariamento di Sei Toscana (consorzio capeggiato da Sienambiente) in seguito all'inchiesta per turbativa d'asta e corruzione aperta (a fine 2016) dalla Procura di Firenze sulla gara da 3,5 miliardi di euro .

La richiesta è quella di dar corso a una nuova gara «per assegnare un appalto che tenga conto del vero spirito della norma originaria, e ispirato ai costi standard definiti dal ministero dello Sviluppo».