Oggi | 19 gennaio 2017 10:27

Aba Arredamenti punta sulla realtà virtuale

L'azienda aretina di arredamento su misura per bar, ristoranti e pasticcerie Aba varca l'ultima frontiera del settore del design e dell'arredamento, ricostruendo un proprio locale con un progetto di realtà virtuale. L'azienda è pronta a partecipare al salone mondiale dell'arte dolciaria, il Sigep 2017 di Rimini Fiere, in programma dal 21 al 25 gennaio, evento internazionale dove sono attesi oltre 200mila visitatori.

A Rimini Aba presenterà i suoi prodotti in un'inedita forma digitale, allestendo un suo locale in modo virtuale: per la prima volta verrà proposta in Europa questa esperienza interattiva, con ogni visitatore che potrà indossare una mascherina con cui entrare in un mondo tridimensionale dove camminare, muoversi e interagire con l'ambiente circostante.

«Volevamo fornire un'immagine quanto più vicina alla realtà della nostra azienda e del nostro lavoro - commenta Massimo Giaccherini, titolare di Aba insieme al fratello Roberto -. L'idea era di ricostruire al Sigep un vero e proprio locale e, non potendo farlo in modo materiale, siamo riusciti a farlo in modo virtuale, offrendo ai visitatori la possibilità di vivere un'esperienza originale, coinvolgente e interattiva».

La svolta digitale presentata al Sigep è frutto della collaborazione con lo studio di progettazione e creazione virtuale Super Resolution e, tra le potenzialità del progetto, rientra anche la possibilità di personalizzare i vari ambienti per renderli unici e adeguati alle più diversificate esigenze.