Oggi | 15 marzo 2016 09:13

Una Hotels catena alberghiera dell'anno

Il gruppo fiorentino Una Hotels & resorts, catena alberghiera presente in tutta Italia con 31 hotel (inclusi quelli in franchising e in management), ha vinto la terza edizione dell'Italian mission awards 2016, come "Catena alberghiera dell'anno 2016 sotto le 50mila camere".
Il premio è dedicato ai business travel ed è nato per mettere in luce i più importanti operatori del settore.

«Siamo molto orgogliosi di questo premio – commenta l'amministratore delegato del gruppo, Elena David – che arriva al termine di un anno importante per le difficoltà che abbiamo affrontato; per la forza, l'impegno, l'intensità e la determinazione che abbiamo messo nel nostro lavoro per rendere Una l'interlocutore affidabile dei travel manager e al contempo la scelta preferita dei viaggiatori leisure; per il record del turnover del brand Una che ha superato i 93 milioni; per la quota di fatturato prodotto dalla clientela straniera che raggiunge il 68%, un risultato che ribadisce il nostro ruolo di ambasciatori dell'italianità e dell'ospitalità presso i viaggiatori stranieri, stimolandoci a continuare il lavoro di internazionalizzazione. Questo riconoscimento premia l'impegno di tutti i collaboratori del mondo Una, che ogni giorno lavorano per regalare a chi ci sceglie un'esperienza di viaggio unica e memorabile».

Il gruppo ha chiuso il 2015 con un forte incremento del fatturato: superata quota 93 milioni, con una crescita di 13 milioni, +16% rispetto al 2014. Il fatturato complessivo degli hotel gestiti direttamente supera i 75 milioni, con una crescita del 14% rispetto al 2014 e un Ebitdar preconsuntivo che sfiora i 27 milioni, pari al 35,6% del fatturato. Questo risultato è dovuto soprattutto all'incremento di nove milioni dei ricavi relativi agli appartamenti (+17,5%). Bene anche l'occupazione (+3,6%).