Oggi | 2 marzo 2016 14:02

Il fatturato di Mario Luca Giusti sale a 6 milioni (+30%)




L'azienda fiorentina Mario Luca Giusti chiude un 2015 in forte crescita. Il fatturato registra un +30% rispetto all'anno precedente arrivando a 6 milioni di euro. La crescita dell'azienda che produce oggetti in cristallo sintetico e melanina è dovuta principalmente all'export. I mercati esteri, nel 2015, hanno infatti registrato un +40% sul 2014 con nuovi Paesi importatori come Honduras, Bhutan, Iran e Guatemala. Tra le migliori performance Stati Uniti, Cina, Australia e Francia. Bene anche il mercato italiano che segna una crescita del 27%.

Sul fronte dei canali di vendita, la performance migliore arriva dai negozi monomarca che registrano un incremento del 35%, mentre le vendite web salgono del 15%. La vasta gamma di prodotti di Mario Luca Giusti (bicchieri, brocche, bottiglie, oliere, vassoi, piatti, portaghiaccio, tavolini pieghevoli) sono venduti online sul sito oppure nei negozi monomarca a Milano, Roma, Firenze, Marina di Campo, in franchising (Saint Tropez, Almaty, Portoferraio) e nei department store del mondo (Barneys New York, Neiman Marcus, Harrods, Selfridges, Galerie Lafayette, Bloomingdale's Dubai, Lane Crawford, La Rinascente).