Oggi | 10 gennaio 2016 14:45

Sospesa la vendita della Leopolda, c'è Palazzo Vecchio


Ferservizi (gruppo Fs) ha sospeso la gara per la vendita dell'ex Stazione Leopolda di Firenze. La società lo ha comunicato oggi, in un avviso pubblicato su alcuni quotidiani nazionali. La decisione sarebbe stata presa dopo che il Comune di Firenze avrebbe deciso di esercitare il suo diritto di prelazione sull'immobile.

Per questo motivo, affermano fonti di Palazzo Vecchio, la gara sarebbe stata sospesa e si procederebbe adesso con una trattativa privata per la vendita dell'ex stazione ferroviaria ottocentesca, diventata famosa in tutta Italia negli ultimi anni come location delle kermesse di Matteo Renzi. L'annuncio della vendita era stato pubblicato il 4 novembre scorso, indicando come termine per le offerte il 2 dicembre (poi prorogato all'11 gennaio), fissando come valore base della gara 7,2 milioni di euro.

Leggi anche: Il Comune di Firenze vuole acquisire la Leopolda (7/1/2016)