Oggi | 13 gennaio 2015 14:28

Sanità, da oggi il ticket si paga anche online


Il ticket sanitario in Toscana si può pagare anche on line. Per ora nelle Asl 8 di Arezzo e 11 di Empoli, entro la fine del 2015 progressivamente in tutte le Asl della Toscana. Questo è reso possibile grazie a Iris, la piattaforma multi-canale di incasso e pagamento realizzata dalla Regione Toscana insieme a Tas.

Il nuovo servizio è stato presentato stamani dagli assessori alla presidenza e ai sistemi informativi Vittorio Bugli e al diritto alla salute Luigi Marroni.

Iris è una piattaforma collaborativa che fornisce servizi finalizzati all'incasso di tasse e tributi e al pagamento di beni e servizi erogati dagli enti pubblici locali: Regione, Asl, Comuni. Cittadini e imprese sono i principali beneficiari dei servizi.
«Un altro passo avanti verso una Toscana sempre più online e innovativa - dice l'assessore Bugli -. Stiamo testando questo sistema con le Asl 8 di Arezzo e 11 di Empoli e contiamo di andare a regime anche in tutte le altre aziende entro la fine del 2015. Il passo successivo sarà quello di mettere on line anche i tributi comunali».

«Continuiamo a lavorare per una sanità sempre più vicina e sempre più 'amica' dei cittadini - è il commento dell'assessore Luigi Marroni - Consentire di pagare il ticket stando comodamente a casa, seduti davanti al proprio computer, è un modo per andare incontro alle esigenze del cittadino e rendergli più semplici queste operazioni».