Lavoro | 9 dicembre 2014 09:30

Jobs Act, al Sant'Anna di Pisa il corso di formazione


Un corso di alta formazione sul Jobs Act appena approvato. E' quello organizzato dalla Scuola superiore Sant'Anna di Pisa che lo presenterà in una giornata di studio in programma venerdì prossimo. Il convegno sarà concluso dalla lectio magistralis di Valeria Fedeli, vice presidente del Senato.

Il corso, con inizio a febbraio 2015, offre un percorso formativo di 45 ore in totale e si occupa con particolare attenzione delle recenti riforme del mercato del lavoro che hanno introdotto importanti modifiche in tema di flessibilità dei rapporti lavorativi e del cosiddetto Jobs Act.

«Quest'ultimo – ricordano Paolo Carrozza e Pasqualino Albi, responsabili scientifici del corso – esprime un modello destinato ad incidere in maniera profonda sul diritto del lavoro nei suoi punti vitali. Si consideri in particolare che la riforma in corso di approvazione prevede modifiche radicali sui licenziamenti, l'introduzione del contratto a tutele crescenti, una nuova disciplina delle mansioni, un nuovo regime dei controlli a distanza dell'attività lavorativa, importanti modifiche in tema di tutela della genitorialità e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Il programma – concludono - è stato pensato affinché si possano affrontare le principali novità normative appena approvate».

Il convegno di venerdì affronta i temi posti dalla riforma del mercato del lavoro e vedrà, tra gli altri, gli interventi di Sandro Bonaceto (direttore di Confindustria Toscana) e di Alfredo De Girolamo (presidente di ConfServizi Cispel Toscana).